Mi chiamo Martynas Justinevicius, alias Glidephotos. Nato in Lituania e cresciuto alle Hawaii. Attualmente risiedo a Stoccolma, in Svezia, ma lavoro in tutto il mondo. Lavoro come fotografo da oltre un decennio, ma negli ultimi anni anche come videografo e YouTuber, concentrandomi principalmente sulla creazione di contenuti accattivanti.

Qual'è il tuo campo principale nella fotografia / videomaking?

Il mio stile personale è unico e colorato, sebbene crei anche contenuti in stile "commerciale" quando necessario. Utilizzo molti strumenti diversi per creare gli effetti nelle mie immagini e nei miei video e raramente lo faccio nel processo di editing, ma mi concentro sugli effetti in camera. Lavoro principalmente con situazioni di illuminazione creativa, per lo più in location, ma recentemente anche in studio. Il mio obiettivo è sempre quello di creare immagini che non sono mai state fatte prima e ogni novità è sempre un successo o un insuccesso, ma mi permette di mettermi alla prova in ogni progetto a cui lavoro.

Quale attrezzatura utilizzi?

La mia fotocamera principale per foto e video è la Nikon Z6. Anche se lavoro anche con altre fotocamere, come una Nikon F100 per il lavoro analogico e una Ricoh GR2 per le creazioni quotidiane e il lavoro sperimentale. Per quanto riguarda gli obiettivi, ce ne sono troppi da elencare, ma quelli che ho spesso con me sono il 35 mm f1.4, il 105 mm f1.4, il 40 mm f2 Z e il 14-30 mm f4 Z. Per quanto riguarda i filtri FX, uso principalmente PrismLens FX e per la foschia/fumo uso Smoke Genie e Smoke Ninja di PMI Gear. Ci sono altre attrezzature che posso condividere, poiché ogni progetto è unico e può richiedere effetti specifici per far emergere l'esatta visione.

Quali prodotti Maxima hai utilizzato?

Ho utilizzato principalmente il Maxima 6 GaN con la scatola della batteria per poter utilizzare la luce in qualsiasi situazione e ovunque.

Può dirci qualcosa di più sulla tua tecnica di illuminazione preferita?

Per la maggior parte della mia carriera, l'illuminazione colorata è stata la mia preferita. Avere colori opposti su una modella, ma di recente mi è piaciuto permettere alle tonalità della pelle di emergere nelle immagini insieme ai toni colorati della modella e dello sfondo. Questo è stato possibile con la luce Maxima 6 GaN. È stata la luce principale in molti servizi fotografici, con altre luci che hanno creato interessanti effetti di luce intorno alla modella.
Una seconda configurazione di illuminazione preferita è quella che prevede la luce principale alle spalle della modella e che punta dritto verso la fotocamera; con l'aggiunta di un po' di foschia o di fumo è possibile ottenere immagini molto interessanti.
L'impostazione classica dell'illuminazione è sempre un punto di partenza per qualsiasi servizio, ma in seguito mi propongo sempre di creare un'impostazione che non sia convenzionale per molti servizi.

Quali sono le caratteristiche di Maxima che le sono piaciute di più?

Alcune caratteristiche che amo del Maxima 6 GaN sono che, rispetto ad altri fari di questa potenza, il Maxima è molto più leggero e più piccolo: ciò si adatta bene al mio stile di ripresa e a ciò su cui mi concentro. Per me, essere in grado di presentarmi a un servizio fotografico con un kit piccolo e produrre un lavoro di alta qualità è tutto. Vivendo in Svezia, non ci si può mai fidare del tempo e, con il Maxima, questo è un aspetto a cui non devo pensare quando scatto sul posto: possiamo continuare a ottenere grandi immagini indipendentemente dalla pioggia o dalla neve.