Siete alla ricerca di risposte?

Allora non cercate oltre: in questa pagina vi proponiamo le domande più frequenti. Se comunque non avete trovato la risposta che cercavate, ponete la vostra qui e vi risponderemo al più presto.

Domande frequenti su Maxima 3

Maxima 3 è stato sviluppato da zero per essere un apparecchio all-in-one, dal corpo compatto. Questa era l'esigenza principale che sentivamo e pensiamo che sia il suo principale punto di forza: le lampade LED che avete citato sono abbastanza buone ma personalmente, quando siamo in location o anche in studio, non siamo grandi fan delle unità leD con un alimentatore esterno: se dovete affrontare l'onere di un'unità LED con il suo alimentatore staccato e tutti questi cavi e problemi, potreste anche optare per il più potente HMI.

Sono disponibili controlli fisici per il dimming e per l'accensione e lo spegnimento. Tutte le altre operazioni, compresi gli effetti e il monitoraggio dello stato, vengono eseguite tramite l'app di controllo remoto(iOS e Android). L'idea alla base di questa scelta è che il corpo di Maxima 7 durerà ancora per molti anni, mentre i suoi LED COB potranno essere sostituiti da unità migliori che verranno fuori nel corso del tempo; per questo motivo abbiamo optato per i controlli minimi sul corpo della lampada e abbiamo spostato tutti gli altri controlli nell'app software, che offre una versatilità di gran lunga migliore ed è sicuramente più a prova di futuro.

Il rumore delle ventole dipende dal numero di giri, dalla loro forma e topologia e, non c'è bisogno di dirlo, dalla loro qualità. Esistono infatti ventole a bassissimo rumore che consentono di ottenere la stessa efficienza di raffreddamento delle ventole rumorose che conosciamo attualmente: sono esattamente le ventole che abbiamo utilizzato per il Maxima 7 😉

Sì, è possibile utilizzarlo con qualsiasi accessorio standard già in possesso, compresi soft box, intensificatori per il viso aperto, modificatori e così via. L'attacco Bowens di tipo S si rimuove facilmente dal corpo esterno e in futuro potremmo decidere di produrre altri anelli per adattarli a diversi standard.

È in fase di sviluppo solo un'app per dispositivi mobili; il telecomando sarà una funzione che aggiungeremo in futuro.

Per quanto riguarda il Tm-30, abbiamo un elenco dettagliato dei dati nella nostra pagina delle specifiche.

Utilizziamo un LED COB ad altissima efficienza con una gestione termica avanzata abbinata a un dissipatore di calore davvero speciale in rame puro che abbiamo progettato da zero utilizzando software di analisi termica e simulazioni FEA (Finite Elements Analysis) all'avanguardia. La ricerca, lo sviluppo e i test vengono effettuati internamente nei nostri laboratori. Nessun altro apparecchio a LED oggi sul mercato utilizza un dissipatore così avanzato.

Maxima è un team appositamente costituito, nato dalla visionaria società di produzione cinematografica Cinestudio, impegnato nella progettazione e produzione di apparecchi LED ad alta efficienza per sostituire gli HMI. Lavoriamo a questo progetto da due anni. L'idea di un prodotto del genere è nata dal nostro lavoro abituale di film-maker per l'industria cinematografica e pubblicitaria: amiamo gli HMI, ma a volte sono poco pratici e meno che desiderabili, per non dire altro, in location dove il budget, le risorse e lo spazio sono limitati.

Anche se conduciamo test di resistenza all'acqua approfonditi e prolungati su ogni unità Maxima per garantire la massima tolleranza all'acqua e alle fuoriuscite, Maxima 3 non è da considerarsi impermeabile e non dovrebbe mai essere usato sotto la pioggia battente o in condizioni di estrema umidità: l'uso di Maxima in tali condizioni può causare danni all'unità e persino il rischio di lesioni e/o morte. Consultare sempre il manuale d'uso per conoscere tutte le condizioni d'uso e le avvertenze importanti per la sicurezza. Se l'unità Maxima è entrata in contatto con la pioggia, scollegarla dalla rete elettrica e attendere almeno un minuto prima di maneggiarla. Rivolgersi al rivenditore Maxima o direttamente a noi prima di tentare di riaccenderla.

Domande frequenti su ordini e spedizioni.

Le spese di spedizione variano a seconda della destinazione e del peso e delle dimensioni del pacco. Il modo migliore per ottenere i costi di spedizione è aggiungere effettivamente i prodotti al carrello e ottenere il preventivo esatto dalla pagina del carrello.

Nell'improbabile caso in cui il prodotto ricevuto sia difettoso o danneggiato , avete diritto a un rimborso completo che copre anche le spese di spedizione pagate durante il checkout sul sito web di Maxima. Per ricevere il rimborso, vi chiediamo di seguire le indicazioni riportate nella pagina dei termini e delle condizioni entro 14 giorni dalla data di ricezione del prodotto.

Avete inoltre diritto al rimborso del costo del prodotto se, per qualsiasi motivo, non siete totalmente soddisfatti del vostro acquisto presso Maxima ( restituzione "senza domande"). Tali richieste devono essere effettuate entro 14 giorni dalla data di ricevimento del prodotto. Si applicano i termini e le condizioni.

Domande frequenti su accessori e altro.

Sì, è possibile utilizzarlo con qualsiasi accessorio standard già in possesso, compresi soft box, intensificatori per il viso aperto, modificatori e così via. L'attacco Bowens di tipo S si rimuove facilmente dal corpo esterno e in futuro potremmo decidere di produrre altri anelli per adattarli a diversi standard.

Al momento non abbiamo piani per gli accessori ma, dato che la Maxima 3 è dotata di un attacco Bowens (vedi risposta precedente) nella parte anteriore, è possibile montare tutti gli accessori standard che già si possiedono. L'attacco Bowens di tipo S si rimuove facilmente dal corpo esterno e in futuro produrremo altri anelli per soddisfare diversi standard.

Solo un'app per dispositivi mobili, disponibile sia per iOS che per Android; il telecomando sarà una funzione che aggiungeremo in futuro.

Maxima è un team appositamente costituito, nato dalla visionaria società di produzione cinematografica Cinestudio, impegnato nella progettazione e produzione di apparecchi LED ad alta efficienza per sostituire gli HMI. Lavoriamo a questo progetto da due anni. L'idea di un prodotto del genere è nata dal nostro lavoro abituale di film-maker per l'industria cinematografica e pubblicitaria: amiamo gli HMI, ma a volte sono poco pratici e meno che desiderabili, per non dire altro, in location dove il budget, le risorse e lo spazio sono limitati.